bavarese-yogurt-e-pesche2_piccola

BAVARESE YOGURT e PESCHE SENZA ZUCCHERO

Anche oggi una deliziosa ricetta : Bavarese Yogurt e Pesche senza zucchero!

Ricetta di  L’alveareDelleDelizie

Quando il caldo si fa sentire non c’è nulla di meglio di un fresco dessert per passare una bella serata. Se poi  il dessert in questione è una bavarese… si va sul sicuro. La bavarese infatti, proprio per la sua consistenza morbida è una golosa alternativa al classico gelato. Ho voluto impreziosire questa la bavarese allo yogurt con una golosa gelatina alle pesche anche in questo caso senza zucchero e dolcificata con l’estratto di stevia.

Per questa ricetta ho utilizzato l’edulcorante Steviasweet (Rebaudioside A 98%) che contiene solo glicosidi steviolici (estratto dalla pianta di Stevia Biologica 98% di purezza), dolcifica senza aggiungere calorie nè zuccheri e non si altera in cottura. Un dolcificante totalmente naturale adatto a grandi e bambini, può essere assunto addirittura da chi soffre di diabete in quanto non alza la glicemia.

Ecco come preparare la Bavarese allo Yogurt e Pesche dolcificata con Stevia.

Ingredienti per 4 coppette:

PER LA BAVARESE

PER LA GELATINA
  • 200 ml succo di pesca non dolcificato
  • 6 g di gelatina
  • 2 misurini Steviasweet (puoi acquistarlo qui!)

Preparazione:

Per preparare la bavarese allo yogurt e pesche iniziate mettendo 2 fogli di gelatina in acqua, lasciateli in ammollo per il tempo indicato sulla confezione. Una volta passato il tempo necessario fate sciogliere la gelatina in 2 cucchiai di panna tiepida.

Lavorate lo yogurt con la marmellata fino ad ottenere una crema, unite poi la gelatina ormai liquida e amalgamate bene. 


bavarese-yogurt-e-pesche2_piccola  

Montate a neve ben ferma la panna, per facilitarvi vi consiglio di mettere sia il contenitore che le fruste in freezer per qualche minuto prima di versare la panna. Una volta montata la panna, unitela in più volte al composto, avendo cura di non smontarla.

Riponete in frigo le coppette per una notte, solo quando la base si sarà rassodata perfettamente potrete coprirla con la gelatina.


bavarese-yogurt-e-pesche_piccola


Per la gelatina alle pesche serve del succo di pesca, nel mio caso è stata l’occasione per sperimentare l’estrattore della mia amica, ma se volete potete tranquillamente usare il succo Nettere di albicocca dolcificato con stevia. 

Fate ammorbidire la gelatina rimasta in acqua fredda, intiepidite 3-4 cucchiai di acqua, unite quindi la gelatina e fatela sciogliere completamente. Aggiungete la gelatina al succo di pesca, aggiungete i misurini di stevia in polvere mescolate per uniformare il composto.

Versate la gelatina sulla bavarese allo yogurt fino a raggiungere lo spessore di circa 1 cm, quindi riponete nuovamente le coppette in frigo a rassodare, ci vorranno attorno alle 4h. 

Quando la gelatina si sarà perfettamente solidificata potrete servire la vostra golosa bavarese allo yogurt e pesche accompagnata da fettine di pesca fresca.

Lascia il tuo commento